domenica 23 agosto 2009

Happy birthday Blogger!

Blogger oggi compie 10 anni e allora mi sembra più che giusto dedicare un post allo strumento che permettere di esprimere pensieri e condividerli con il mondo, alla piattaforma blog tra le più usate grazie alla quale ogni minuto ogni giorno più di 27.000 parole sono pubblicate e allora l'occasione e' perfetta non solo per festeggiare la decade di blogger ma per sottolineare l'importanza dei blog, come fonte di informazione, di divertimento, di svago, di lettura, di sfogo, di supporto, nella facilita' di creare discussioni, dibattiti o anche solo semplici chiacchierate intorno ad un pensiero sciolto, una foto, un link. In periodi come questi in cui l'informazione viene minacciata o gia' subisce restrizioni e censure, sicuramente il blog assume valori importanti, se diretti da giornalisti o dita di spessore ma non solo, perché l'informazione e' un bene comune cui tutti dovrebbero partecipare.
Come ogni strumento che includa ampi gradi di libertà, anche i blog possono pero' indurre in tentazioni, creando angoli di disinformazione, violazione di privacy, errate interpretazioni ed ogni altra sfaccettatura oscura connessa al pensiero umano, perché in fondo un blog non e' altro che una finestra su un mondo, una persona, un argomento, e non e' detto sia quella giusta, quella perfetta, quella della Verità assoluta ed indiscutibile. In questi casi i commenti sono sicuramente il giusto compromesso (soprattutto quando liberi e non filtrati) in modo da esprimere un dubbio, negare con prove o semplicemente dire la propria, aggiungere un'idea o un disaccordo.
E allora basta una parola chiave, una ricerca, un link ed ecco che si apre una porta, una finestra, un piccolo spiraglio sul mondo creato da un autore magari timido o un appassionato di scrittura o un abile fotografo o soltanto a dispensare consigli su un luogo, una città o sul nulla: la varietà. E c'è chi progetta di andare a Londra, chi e' sempre in fuga verso qualcosa di nuovo, c'è chi ama il viaggio, c'è Marco a Limerick, c'è Ivan a Dublino, Aniello a Londra, c'è Krallo a Stoccolma, Alekos ad Edimburgo e chi a breve lo raggiungerà, c'è un aviatore sopra un mare di pensieri, c'è chi prova a diffondere notizie utili raccontandoci cosa dicono di noi (Italiani) all'estero e ci son i ragazzi a Dublino, che seguivo e continuo a seguire nonostante il trasloco a Bruxelles: e allora ci son tre cavesi nella città contraddizione, c'è chi studia e ristudia la sindrome dei lamenti, c'è chi ci avvicina ad un mondo per molti diverso ma la diversità e' tra le bellezze della natura, c'è chi ci trasmette nuove vie di affrontare le cose, c'è il direttore e la sua meta', Angelo e zio Freddy, avventure nell'ex tigre celtica e tanti altri che non scrivono da un po' ma la blogsfera li attende con impazienza:) E poi ci son i blog da Bruxelles, chi racconta il luogo comune, chi lo chiama la città del bimbo che piscia, chi lascia pensieri in libertà e chi se la prende col signoraggio e tanti altri ancora, semplici esempi di cosa si possa trasmettere attraverso un blog, da rinnegare, da accettare, da leggere e dimenticare, da ignorare, da associarvi il pensiero di oggi o condizionare quello di domani, da salvare come link o da lasciare un commento perché un blog non e' completo senza i suoi lettori e allora buon compleanno blogger e grazie a tutti voi:)

7 comments:

Michele ha detto...

grazie a te! molto bella l'idea di questo post!

bacco1977 ha detto...

great stuff!!!!

Mamma quanti ragazzi che seguiamo...
Non credevo ne fossero cosi' tanti!
Marco ancora a Limerick in intel, spero si trovi bene.
Sushy..........
I nuovi ragazzi ad Edimbra', Londra, Bruxelles.
Bellissimo

Ammetto che i blog Irlandesi sono un po' morti.
Ma e' nell'ordine delle cose.....
E' un po' sparito lo zio freddy.
Non vorrei si fosse innamorato di qualche ragazzona celtica (scherzo zio!)

andima ha detto...

ahahaha e' vero, zio freddy e' un po' che non si sente, spero ci legga e batta un colpo:)

Belguglielmo ha detto...

Che afflato, meglio degli spot natalizi dove tutta Mediaset si dà la mano!

Zax (Andrea) ha detto...

è vero che Freddy ha mollato un po' il blog, però su I.L.I. scrive di continuo !!!

andima ha detto...

scusa l'ignoranza Zax, ma che cos'e' I.L.I.?

S t E ha detto...

accidenti,mi ero persa questo post!
E allora, auguri a tutti noi! :)