mercoledì 20 maggio 2009

Trovare casa a Bruxelles

Se non vi piace chiamarla casa perche' magari di casa ce n'e' una sola o perche' fondamentalmente pensate solo a qualcosa di temporaneo per qualche annetto o anche meno, diremo trovare un posto in cui stare, ad ogni modo e' sicuramente una delle prime priorita' nel momento stesso in cui s'inizia un'avventura all'estero. Le alternative sono generalmente le stesse di ogni altra citta': affittare una stanza in un appartamento condiviso con altre persone o affittare un appartamento (ammobiliato o non). Per la prima scelta non posso essere molto d'aiuto (anche se i dettagli che seguono possono interessare entrambe le categorie), perche' spostandoci qui l'azienda mi ha pagato un alloggio temporaneo e poi ci siam diretti alla seconda opzione; ad ogni modo per affittare una camera uno dei siti web suggeritomi dal mio collega francese dovrebbe fare al caso vostro: appartager.be.

Per affittare un appartamento i siti web di riferimento sono: immoweb.be, vlan.be (il primo e' decisamente migliore perche' solitamente comprende maggiori dettagli). Trovato l'annuncio che piu' stimola, non resta altro che chiamare: se parlate francese non avrete alcun problema, altrimenti poche frasi in francese saranno sufficienti per prendere un appuntamento (attenti a capir bene l'ora!), altrimenti potete chiedere di parlare inglese (caso mio) e alla domanda "parlez vous angle'" vi risponderanno al 90% "a little bit" ma in realta' sono campioni di modestia, perche' nel momento stesso in cui iniziano a parlare Inglese vi rendete conto non solo di quanto l'ambiente sia internazionale, ma di quanto in mezza Europa l'Inglese e' oramai lingua parlata e l'Italia appartiene all'altra meta':(

Ottenuto l'appuntamento, la cosa migliore e' consultare il sito web dei trasporti di Bruxelles per avere informazioni esatte su come arrivare in orario senza perdersi; un consiglio, comprate sempre una mappa dettagliata della citta', di quelle con libretto contenente un indice delle strade, vi servira' sistematicamente.
Ottenuto l'appuntamento e giunti a destinazione, non vi resta che visitare l'appartamento. Ne vedrete di tutti i tipi, le suddivisioni delle camere spesso sono un po' diverse dalle abitudini Italiane: siamo in un'altra nazione, bisogna adattarsi alle abitudini locali. La cosa che probabilmente vi potrebbe lasciare un po' perplessi e' la separazione del bagno: spesso aprirete una porta entrando in quello che in Italia sarebbe uno sgabuzzino e vi troverete di fronte soltanto il water, niente lavandino, niente mobilia, soltanto il water; questa "stanza" ha anche uno nome "tecnico" che al momento mi sfugge (ma probabilmente perche' al momento e' il Francese che mi sfugge:). Ad ogni modo non e' un buon motivo per scartare un appartamento e non tutti i bagni sono divisi in questo modo, ma ovviamente de gustibus.. Altra cosa molto normale qui e' l'assenza della lavatrice: le lavandarie sono ovunque, ad ogni angolo e la maggior parte degli appartamenti non e' provvisto di lavatrice; spesso vengono fornite ad uso condominiale, e' un buon compromesso: nello scantinato o in una stanza dedicata, c'e' una lavatrice condivisa da piu' appartamenti (beh, almeno non e' pubblica!).
Molto comuni qui sono i loft/duplex; pensate un po' ad una nostra manzarda, un appartamentino di solito a due piani, dove il secondo piano non e' altro che un letto posto su un soppalco. Alcuni sono davvero carini (io ne ho affittato uno:).

Troverete annunci per appartamenti ammobiliati e non: ammobiliato spesso vuol dire fornito con qualita' un po' scadente ma dipende anche dal vostro budget (in generale troverete roba comprata all'Ikea); non ammobiliato vuol dire comprensivo della fornitura relativa alla cucina, al bagno, nient'altro. Per quanto riguardo le zone, consiglierei Etterbeek, Ixelles, Saint Gilles, Schaerbeek; alcune sono piu' "europee" di altre per la popolazione del quartiere, altre sono sicuramente piu' care ma ben localizzate, anche se il vantaggio migliore e' sempre essere a pochi minuti ad uno stop della metro; sono sicuro che esistono tante altre zone in cui trovare posti carini, ma io ho preferito non allontanarmi troppo dal centro. Se una zona vi piace davvero, non affidatevi soltanto ai siti web sopra citati, ma provate a passeggiare nei dintorni, troverete molti annunci per strada. Non appena trovate qualcosa che vi piace, non perdete tempo! Uno, due giorni, non di piu', altrimenti qualcun altro prendera' il vostro posto. Se trovate annunci di appartamenti disponibili da piu' di un mese, solitamente e' perche' qualcosa non va (qualita', locazione, quartiere, etc, insomma potrebbe essere lo scarto di tutti gli altri).
Una volta fatta la scelta, leggete attentamente il contratto! Ho sentito diverse storie su contratti con clausole strane, spesso ci provano (tutto il mondo e' paese.. ). Una cosa molto importante e' il deposito (o caparra): non darlo mai in contanti al proprietario, la cosa migliore e' andare in banca (ipotesi di base: avete gia' un conto aperto in Belgio) e mostrando il contratto di affitto e' possibile chiedere il blocco del deposito (una, due, tre mensilita', dipende dal contratto). La banca vi rilascera' un documento che dovra' essere firmato anche dal proprietario di casa ed e' fatta: in questo modo le due parti non toccano i soldi, che vengono congelati fino alla scadenza del contratto.

Ovviamente tutto questo e' frutto della mia esperienza nel trovare casa, magari nei commenti trovere informazioni migliori/contraddizioni/consigli o avrete un'esperienza totalmente differente: ad ogni modo, in bocca al lupo;)

22 comments:

RobSalento ha detto...

basta ca non ci so' nackers attorno compa'!Enjoy.....

Zax (Andrea) ha detto...

bel post: non devo trasferirmi li, ma l'ho letto con piacere.

Non hai scritto niente sui prezzi, ci lasci con il dubbio ?

alla prox

Andrea

bacco1977 ha detto...

c'e' sostanziale differenza tra le case in stile fiammingo e quelel in stile francese?
Che idea ti sei fatto?

andima ha detto...

scusate ragazzi ma non avendo internet a casa.. e' un macello, dall'ufficio il proxy del cliente non fa passare nulla e in piu' ancora deve arrivare il computer per me (burocrazia assurda) e due giorni fa il mio portatile ha deciso di smettere di vivere:( insomma "nu casinu compa' " come direbbe proprio RobSalento:)

@RobSalento compa' quando mi vieni a trova' con Mari'???

@Zax, non ho scritto i prezzi perche' soprattutto di questi tempi potrebbero cambiare velocemente, cmq ti riporto il mio esemipo: 770euro al mese per un appartamento di 65 metri quadrati in una zona tranquilla e vicina al centro, 8 minuti a piedi dalla metro, bus sotto casa, giardino pubblico sotto casa. se ti allontani ovviamente risparmi, ma dalla mia esperienza posso dire che con 800 al mese si fittano davvero bei appartamenti centrali e in zone invidiabili.

@bacco
onestamente, non lo so:) in una settimana ho visto una quindicina di appartamenti, ti giuro che sono impazzito ma e' un buon modo per incominciare a conoscere la citta':) nel post ho mancato anche alcuni dettagli importanti: 1) la caparra qui viene data tramite conto bancario; 2) moltissimi appartamenti non hanno la lavatrice perche' qui vanno di moda le lavanderie, ma spesso trovi una londry interna al palazzo che sembra essere un buon compromesso. Appena trovo pace:) aggiungo questi dettagli al post.

un salutone a tutti

Zax (Andrea) ha detto...

ma dai, non hanno la lavatrice ! ma è scomodo ... scusa, ti tocca uscire anche per lavare un po' di calzini e mutande ?

paese che vai :-)

Andrea

RobSalento ha detto...

Paccio'!!!

Verro' certamente a trovarti appena posso..se con Marie ancora nn so..

E' nu casinu stu periudu...

Devo decidere se lasciare Dublino o no, se lasciare il lavoro o no,
se lasciare Marie o no...

mato'...

il richiamo dell' estate salentina si fa' sempre piu' forte..

devo resistere ancora fino al 4 luglio, che'vado a casa in vacanza, anyway!!!poi magari decido..

Stamme bbuenu compa'

a bientot

andima ha detto...

Qui altre info utili relative all'argomento affitti a Bruxelles, sui servizi esistenti per difendere i propri diritti di affittuari.
http://andimabe.blogspot.com/2010/01/consigli-sparsi-per-affittuari.html

andima ha detto...

[aggiornamento]
Un ulteriore consiglio a desidera affittare casa a Bruxelles, siccome la città e' piena di duplex, "mezzanine" come le chiamano qui, e sono davvero carine (ed io mi innamorai proprio di una), magari visitando appartamenti verrebbe subito la voglia di affittarlo: ecco, il mio consiglio e' di non farlo perché durante l'inverno sono freddissime e durante l'estate (soprattutto in estati come queste con punte di 37 gradi) sono un forno. Se decidete di affittare un duplex all'ultimo piano, controllate bene l'insolazione, la direzione delle finestre ed i riscaldamenti. O se volete evitare sorprese, a parere mio e di almeno altre 5 persone che vivono in altrettanti duplex, evitate di affittarne!

andima ha detto...

[aggiornamento]
qui e qui trovate alcune info e consigli utili per affittare case a Bruxelles (testo in inglese)

zenzero ha detto...

saremo (io, marito e pupa) a BXL dal 14 al 30 settembre per cercare casa e stiamo cercando una casa d'appoggio per queste 2 settimane.
Qualche suggerimento?

andima ha detto...

@zenzero
Quando sono arrivato a Bruxelles son stato un mese qui:
http://www.pied-a-terre.be/welc.htm

la zona non e' delle migliori ma almeno avevamo un tetto per un mese assicurato. A meno di un mese non affittano se non sbaglio ma si puo' provare.

Qui ho dato un'occhiata veloce:
http://www.eu-rentals.com/searchpage.php

ma sembra che ci siamo studi con affitti da 300 euro a settimana, centrali come posizione, forniti gia' di tutto, come per esempio questo:
http://www.eu-rentals.com/ls/Brussels/Vacation-Rentals/1245.html

Non conosco il budget, ma probabilmente si risparmia rispetto ad un albergo e sicuramente non vorreste andare in un hostel. Cmq questa sembra una query azzeccata su google.

Spero sia un buon indizio, fammi sapere, altrimenti posso trovare altro:)
In bocca al lupo!

zenzero ha detto...

Come sempre grazie per i consigli!
In realtà mi ero dimenticata di dirti che dovrei stare a Ixelles o St Gilles per avere modo e tempo per vedere gli asili per la pupa e di conseguenza capire dove cercare casa...
La fuga da un'Italia amata ma ormai politicamente (e non solo) intollerabile è faticosa da organizzare.
Ci siamo quasi ma manca sempre qualche dettaglio.

Anonimo ha detto...

Consiglio caparra:

Ciao Andima, sono Cesare (ho chiesto il permesso di mettere una tua vignetta su facebook qualche giorno fa)ti volevo chiedere un consiglio sulla casa:

Alla fine ho deciso di prendere un flat for a short stay per 3 mesi, per poi cercare con piu' calma per settembre, ma l'agenzia mi ha chiesto il trasferimento della caparra (1000 euro) su un conto bancario senza firmare niente, mi hanno detto che posso firmare quando torno in belgio lunedi prossimo, vorrei sapere: ma è normale trasferire la caparra cosi? premetto che non sono molto esperto di queste cose (in italia il padrone di casa mi faceva pagare in nero ovviamente) ho visto il loro ufficio, molto professionale e mi hanno fatto visitare lo studio, pero' mi chiedevo se le frodi sono frequenti o se mi posso fidare perchè è la prassi....

Grazie in anticipo
Saluti

andima ha detto...

@Cesare
No, non manderei i soldi senza firmare il contratto e leggerei bene il contratto prima di firmarlo. Non posso darti statistiche su frodi a Bruxelles, ma sì, non mancano, purtroppo, e non fidarsi è meglio, in questi casi;) Purtroppo ce ne son tanti che ne approfittano anche illegalmente. Certo, se hai visitato l'appartamento con loro e sei stato in ufficio, può sembra professionale e serio, però in ogni caso io comunicherei in maniera diplomatica che preferisci attendere la firma del contratto prima di mandare qualunque somma di denaro. Non credo ci saranno problemi. Fammi sapere;)

Anonimo ha detto...

Grazie Mille per il tuo consiglio Andima! alla fine l'anticipo l'avevo mandato ma tutto bene, per 3 mesi ho affittato uno studio vicino a De Broukere, piu' che altro in questi giorni sono preso dall'inizio del nuovo lavoro, mi rendo conto che sono un privilegiato da diversi punti di vista, ma comunque mi sento stanco ed ho 1 mal di testa da paura la sera :-) spero di essere efficente a breve....grazie ancora per la tua grande disponibilità! Con questo blog aiuti molte persone secondo me! Grazie Mille & saluti ;-) Cesare

Anonimo ha detto...

Grazie per i consigli, mi trasferisco a Brux il 3 settembre ho una paura fottuta!

andima ha detto...

@Anonimo
una paura fottuta? Diciamo che non è l'attitudine adatta per affrontare un trasferimento:) Cosa ti spaventa di più? Hai già un lavoro? Posto dove stare? Conosci già qualcuno? Livello d'inglese/francese?

Portnoy ha detto...

Venendo per sei mesi o forse piu, puoi darmi consigli sulla navigazione web ? A quale operatore rivolgersi ? Tempi di attivazione di una eventuale linea telefonica ? Per lavoro mi serve...grazie in anticipo per la risposta

andima ha detto...

@Portnoy
l'operatore dipende molto dalla copertura/allacci esistenti nell'edificio in cui andrai a vivere, ma in generale Belgacom e Telenet sono i più comuni a Bruxelles (ce ne sono di altri, al momento mi sfuggono). In generale in una settimana massimo due si riesce ad avere tutto attivato (per Telenet anche prima, si può andare di persona a prendere il modem ed installare tutto personalmente a casa, per Belgacom bisogna aspettare l'operatore che viene di persona). qui puoi confrontare prezzi ed opzioni, per esempio.

Portnoy ha detto...

Ciao.

Mi chiamo Umberto e ti scrivo da Napoli.

Ti scrivo perchè ho necessità di trovare casa a Bruxelles ma nei vari annunci in giro per il web mi sto imbattendo in una serie di annunci legati in qualche modo a Western Union e poco affidabili.
Insomma sto perdendo un sacco di tempo su cose poco affidabili.

Ti contatto perchè ho bisogno di una mano in tal senso. Arrivo il 3 ottobre.

Puoi indicarmi qualche agenzia ? Qualche sito più affidabile? Conosci tu qualcuno che fitta una casa ammobiliata ?

Fammi sapere con urgenza. Scusami per il disturbo e grazie

andima ha detto...

@Portnoy
scusa per il ritardissimo, periodo molto incasinato, no appena leggi WesterUnion meglio lasciar perdere, il sito di riferimento e' sicuramente immoweb.be, altrimenti vlan.be, altrimenti se sei gia' sul posto le varie agenzie di vendita/affitto nella zona in cui cerchi

cambiostanza ha detto...

Bruxelles è una cittadina moderna e ricca di divertimenti, sono tantissimi gli appartamenti e le singole stanze che possono essere affittate facilmente rivolgendosi sia a privati che ad agenzie immobiliari. Grazie per i consigli del vostro utilissimo blog!