mercoledì 11 novembre 2009

Due anni all'estero

Due anni fa nella valigia avrei voluto mettere tante cose, dal guardaroba dimezzato ai libri troppo pesanti, dalle mille raccomandazioni dei miei agli abbracci di tutti coloro che la sera prima mi ritrovai intorno al collo, qualche lacrima, sorrisi, sguardi pieni d'affetto, avrei voluto spingere, far spazio, comprimere, imbottire nel tentativo invano di spostare tutta la mia cameretta, di portare tutto il mio mondo con me, più di tutti i pensieri irrisolti che urlavano insonni tra le pareti celebrali, più di tutte le perplessità su un'avventura che andavo ad affrontare da solo. "Vado un anno a Dublino e poi torno" dissi, "Non piangere mamma, non vado mica via per sempre".
In un respiro profondissimo, di quelli che i polmoni non si riempiono soltanto d'ossigeno, di quelli che la bocca non espelle soltanto aria, mi ritrovai sul sedile dell'aereo, il viso appena riflesso nel finestrino opaco e l'Italia che scompariva tra le nuvole lontana. I pugni stretti, nel concentrare tutto il coraggio necessario e la voglia di scoprire nuove realtà, di sfuggire da vecchi fantasmi, di cambiare in una scelta cosi' drastica.

Due anni all'estero e milioni di immagini, ricordi, errori, sorrisi, scoperte, mancanze, sconfitte, impegni e soddisfazioni. Non si può riassumere un'avventura cosi' intensa in poche righe, forse e' per questo che c'è stato il mio blog di Dublino e questo qui a Bruxelles, forse e' per questo che nel tentativo di trovare gli eventi più importanti ecco che se ne presentano a migliaia alle porte delle memoria, per affollare e sentirsi vivi, per riflettersi l'un con l'altro e in un abbraccio rappresentare questi due anni cosi' pieni e rivoluzionari.
Dalle lacrime di sconforto del secondo giorno a Dublino ai primi colloqui dall'inglese balbettante, dal lavoro ottenuto dopo appena nove giorni di sudore fino al corso serale d'inglese per accelerare l'apprendimento in cinque mesi d'immersione, dalle nuove amicizie in terra irlandese con ragazzi provenienti da ogni parte del mondo ai party notturni d'alcool ed allegria quando la mente si perde in un bicchiere e il giorno dopo ti ripeti inutilmente di non voler bere più e tante, tante, tante altre scene pazzescamente belle. Poi dopo un anno e mezzo di profondissime emozioni ecco i nuovi addii, i nuovi abbracci e le promesse, la mia partenza per Bruxelles, sei mesi fa, e la nuova avventura da affrontare. Mi ritrovo dopo due anni ad esser contento di averci provato, aver migliorato l'inglese, imparato lo spagnolo, iniziare ad apprendere il francese, aver avuto un'esperienza lavorativa a Dublino che mi ha formato ed aiutato ad averne una qui a Bruxelles ancora più stimolante ed importante, stretto amicizie con ragazzi di mezza Europa, aver visitato posti meravigliosi e cambiato tanti modi errati di pensare, perché due anni all'estero ti cambiano inevitabilmente, in modo radicale.

E si', lo so, tutto va cosi' in fretta, ma se ogni nostro giorno non si riempisse di noi stessi, poi a guardarci indietro troveremmo tante scene mute, rimpianti sparsi, ricordi sterili e divani vuoti. Antonino una volta mi disse che sarebbe bello se, morti, ci ritrovassimo in una stanza, soli, con un divano ed un televisore, a rivedere da zero tutto il film della nostra vita. Beh, a ripensarci, sarebbe bello se quel film fosse davvero un susseguirsi ininterrotto d'emozioni e se su quel divano, insieme, ci fossero tutte le persone incontrate durante il nostro viaggio. Ecco, sarebbe davvero un gran bel film.


29 comments:

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

ero lontano dal pc perché c'è Saviano su Rai Tre, poi ho visto il tuo post.
Leggere le cose che hai scritto, mentre parla Saviano mi fa girare la testa, mi fa stare molto male.
mi fa pensare a tante cose.

Bel post.

p.s. te lo posso fregare\sharare?

andima ha detto...

sto guardando Saviano anch'io dall'estero, da questo link con vlc:
http://www.rai-web.de/relinker/relinkerServlet3.htm.asx

(gran cosa eh, ma mi tiene attaccato al pc)

certo che lo puoi fregare il post:)

Zax (Andrea) ha detto...

sto guardando Saviano anch'io in 'differita' (ci sono già i video su youtube!) non ho ancora finito la valigia, e ho l'aereo domattina :-)

Tornando al tuo post, mi è piaciuto molto, che bella avventura (chissà se capiterà anche a me di scrivere un post simile hahaha)

Certo che tra il video di Saviano, il tuo post, il licenziamento e il nuovo lavoro, il week-end a Londra ... francamente un po' troppe per una sola sera !

Andrea
PS: scusa per l'OT, ma la frase riportata (quando parla della ragazza iraniana) da Saviano "lei muore con gli occhi aperti facendo vergognare noi che viviamo con gli occhi chiusi".

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

@Andima fatti furbo, collega il pc al televisore :P

@Zax, la frase che riporti in effetti fa una certa impressione.
Fa impressione pure che le cose che ha raccontato Saviano, prima dai media tradizionali, erano state raccontate in modo diverso.

La storia di Anna Politkovskaya, raccontata come ha fatto Saviano e riportando le parole della figlia, hanno avuto l'effetto di un news.
Sembrava una notizia nuova se si paragona il modo in cui è stata raccontata prima.

andima ha detto...

@TopGun
se solo ce l'avessi un televisore :D
ma a breve ne devo comprare uno, se non altro per la Wii :)

@Zax
devo dire che il modo di narrare di Saviano coinvolge davvero tanto. Io ho visto la puntata con la mia ragazza (spagnola) e lei e' rimasta molto scioccata da alcune cose, alla fine mi ha detto "sembra quasi che l'Italia non stia in Europa se una persona del genere e' costretta a vivere da 3 anni sotto scorta".
Ho abbassato la testa e ho detto "Eh".

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

@Zax

Eh.

@Andima, com'è la casa non ha un televisore? che palle!
Per un Lcd se ne vanno via almeno 300 €uri O_o considerando che non è casa tua...

andima ha detto...

@TopGun
e' quello il problema, ma una cifra del genere non la spendo! Sto vedendo di prenderne una di seconda mano, tanto non siamo tele-dipendenti e invece di uno schermo piatto molto cool mi va bene anche una a tubo catodico un po' old style :)

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Infatti.
a trovarlo un vecchio tubo catodico.
Alla fine per quanto uno guarda la tv...però per la lingua magari è utile, più della radio perché almeno segui il labiale.

andima ha detto...

@TopGun
eh non e' facile, e' vero, me ne sto rendendo conto ora che ne cerco uno!
Ti ho cancellato uno degli ultimi commenti che era doppione:)

andima ha detto...

@TopGun
ops.. chi lo capisce sto proxy aziendale.. posso commentare ma non posso cancellare il commento, vabbe' ci penso stasera da casa

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Io ne vedo sempre due.
comunque al di là del doppione, oggi scrivo come un novantenne.
sbaglio le H, rispondo ad una persona piuttosto che ad un altra.

è il caso che per oggi la smetta di infestare la blogosfera :D

Buona giornata.

p.s.
ma la casa è in condivisione?
non puoi chiedere al padrone se te la presta. all'Irlandese in amicizia :D

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Ho cancellato io.
il messaggio del proxy aziendale è chiarissimo.

"Andima,TopGun, BASTA CAZZEGGIO!!!"


cerco di obbedire...anche se il lato oscuro della forza è duro da battere :P

Ciao

andima ha detto...

@TopGun
ehehehehe :D si' anche io sarebbe ora che mi metto a produrre :)
La casa non e' in condivisione, o meglio la condivido ma solo con la mia ragazza:)
Il proprietario irlandese e' meglio se non lo vedo per un po'.. ci ha lasciato un po' perplessi per un paio di cose.. ti dico solo che trovammo un buco nel muro di casa da cui entrava vento!! :S e alla fine l'ho dovuto chiudere io con del silicone.. Poi ne trovammo un altro in un'altra camera.. idem.. e tante altre cose che volevo riassumere in un post ma poi non so che senso avrebbe avuto..
vabbe', carta, penna, documentazioni, specifiche, vado dal cliente per alcune domande;)

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Allora cerca un televisore con una casa nuova intorno a stò punto :P


FINE CAZZEGGIO!

innovatel ha detto...

Ciao, ho scoperto il tuo blog per caso tramite "google reader share" e questo post mi ha subito attirato.

Ho passato una settimana a Dublino con la scusa della Maratona. Ho trovato un mondo nuovo e l'idea di fare una sola andata è tornata subito dopo il mio rientro in Italia. Leggere di questo cambiamento da parte tua non mi ha lasciato indifferente :)

Tornerò a leggerti ... sperando che non ti dispiace :)

sushi ha detto...

Bel post davvero...Cavoli 2 anni....sono volati e' anto' :) che bello ogni tanto rivedere il filmato....quanti ricordi e quante emozioni!! Le svolte e i cambiamenti sono fondamentali per crescere, non fossilizzarsi e continuare a vivere intensamente! Ho imparato molte cose da te e per questo ti ringrazio molto!!

Ci vediamo presto!! ;)

andima ha detto...

@innovatel
grazie per essere passato da qui, tutti sono benvenuti:) questo blog, come lo e' stato quello di Dublino, e' un diario aperto dove esperienze, pensieri e opinioni si mescolano di continuo e i commenti son sempre utili approfondimenti.
Google reader share lo uso anch'io! E' diventato un ottimo strumento di condivisione feed secondo me, anch'io scopro spesso "mondi" nuovi seguendo qualche click:)


@sushi
ho imparato anch'io tante cose da te! Ci vediamo tra una decina di giorni e vi preparo un tiramisu per l'occasione :D

innovatel ha detto...

@andima -> da programmatore la considero una "diavoleria informatica" però è veramente utile :) riguardo il tuo blog lo seguirò via feed :)

Belguglielmo ha detto...

Bisogno di un televisore? Ti posso aiutare!

andima ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Se trovi il televisore via belguglielmo....il cazzeggio di oggi non sarà stato vano! O_o

andima ha detto...

@TopGun
se il cazzeggio di oggi mi fa avere un televisore, ti invito a commentare piu' spesso eh:) ad ogni modo, ti terro' aggiornato!

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Tornando in tema un secondo,
mi è venuta in mente la canzone di Jovanotti, "la linea d'ombra" ed un podcast di Fabio Volo sempre su Conrad e la linea d'ombra .

Scrivevo un post, che resta in draft per ora (circa un milione di post sono in draft....stò chiù nguaiat e Diogene lol) e mi sono ricordato di questa canzone (testo bellissimo)in particolare rileggendo il pezzo ["Vado un anno a Dublino e poi torno" dissi, "Non piangere mamma, non vado mica via per sempre"].

Se non ricordo male abbiamo già avuto una discussione su Jovanotti...

comunque alla fine....non mi ricordo che volevo dire ahahahahha


Buona serata :P

andima ha detto...

TopGun mi ha confuso ma col sorriso :D

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

quando c'è un sorriso di mezzo, è sempre cosa buona :)

p.s. il televisore? :P

andima ha detto...

per il televisore ci son buone speranze, ma devo attendere un po', ti terro' aggiornato:)

Alekos ha detto...

Arrivo tardi ma ti faccio i complimenti, erano questi i post che mi facevanovenire voglia di partire quando ancora ero in Italia.

Bravo!

andima ha detto...

@TopGun
ho la tv! e tutto grazie a questo post :D tnx:)

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

alle volte non farsi i fatti propri risulta utile :P

mi fa piacere aver contribuito :D


Buona visione :D