martedì 26 aprile 2011

E tutto incominciò qui

Peccato che poi nella pratica quell'idea oggi sia l'ennesima guerra.
Foto scattata per caso qui.

3 comments:

Marco - Osio ha detto...

Ciao,
pensavo che il sionismo fosse nato in Svizzera ad opera di Herzl (http://it.wikipedia.org/wiki/Theodor_Herzl).

Marco

andima ha detto...

sì, il padre storico è decisamente Herzl, che sembra riunì intorno a se anche tale Bodenheimer (che non conoscevo prima di trovarmi a Cologne nella stradina dove ho scattato la foto, mia ignoranza) agli albori del movimento.
Il titolo del post era più che altro un titolo alla foto, grazie per la precisazione, che tra l'altro mi ha dato spunto a diverse letture serali:)

Marco - Osio ha detto...

In effetti immagino che gli estimatori del nascente sionismo non fossero pochi all'epoca e fossero presenti un po' in tutta Europa.
Argomento interessante che merita di essere approfondito (anche se stasera non ho potuto non guardare Real-Barca :-)))
Un saluto.

Marco