giovedì 1 novembre 2012

A bit of inglish

13 comments:

Biagio ha detto...

Bellissimo!

antonio ha detto...

sei un grande :)

Angelo C ha detto...

Quanto condivido! Chiaramente essendoci passato anche io :)

Anonimo ha detto...

Chapeau.

rafeli ha detto...

scommetto che e' questa la cosa "che dovevi finire" ieri...

Anonimo ha detto...

Mi è capitato proprio mercoledì che durante una riunione, il business development qualcosa che mi aveva fatto una domanda specifica, quando io ho finito di dare la rispota ha detto: I love your accent...
aaaargh ;)

sandrokhan80 ha detto...

In inglese spesso non hanno compreso e mi è stato cortesemente richiesto di ripetere ma in francese mi è capitato spesso che si mi sono messi sonoramente a ridere in faccia lasciandomi imbarazzatissimo!
Oramai ho capito che in francese ci sono dieci volte di più fraintendimenti possibili che in inglese ed alcune frasi è veramente impossibile capirle se le parole sono pronunciate male. Non me la prendo più!

Vicky ha detto...

Vorrei essere nella fase in cui mi prendono in giro!!!
Perchè indicherebbe che almeno riesco a comunicare!!!
Invece ancora sono nella fase in cui impiego minuti per articolare mezza frase. Che frustrazione!
Ciao a tutti!

Vicky ha detto...

P.S. belli i fumetti. Sei davvero bravo!

andima ha detto...

@tutti
mi fa piacere che la vignetta sia di gradimento, grazie :)

@Vicky
non disperare, concentra questa frustrazione in stimolo per migliorare, vedrai che i risultati arrivano!

@rafeli
si'...

@sandrokhan80
eh ogni lingua ha i suoi "falsi amici" ed i suoi tranelli, ne potrei fare una simile per il francese e per lo spagnolo (dopo i falsi amici sono davvero numerosi), capisco comunque quello che vuoi dire con il francese, per mesi ho avuto il problema della pronuncia (per me uguale) tra "ou" e "u", e quindi dicevo che andavo al bourreau (quello che taglia la testa, l'esecutore medioevale) e non al bureau (l'ufficio) :D per dirne una, eh! :) pensa solo a dessous (sotto) e dessus (sopra) e inizia a bestemmiare :D

CheleAlwaysLate ha detto...

Aah com'è vero...

PS: Io proprio non saprei che differenza di pronuncia c'è fra bureau e bourreau... che imbarazzo, chissà quanto faccio ridere!

Luca ha detto...

fantastico.
mi ricorderò sempre le mie prime figure di cacca :)

Marco DS ha detto...

fortissimo!
per non parlare della prima volta che qualcuno mi fece notare durante una presentazione che un 'foglio' excel non è una 'merda' excel...