mercoledì 24 aprile 2013

Ci sono cose, a Roma

Poi dove tre giorni di giri interminabili per le vie di Roma per la realizzazione di un progetto che chissà se vedrà la luce, l'unico desiderio giornaliero è di arrivare a parcheggiare sotto casa degli amici e dimenticarsi della macchina, quando si trova il parcheggio, perché ci sono cose a Roma, si vedono cose guidando, che neanche gli spagnoli-sono-uguali-cugini-peggio-di-noi a Madrid e neanche gli arabi-sono-arrettrati-brutti-brutti a Bruxelles. I romani, alla guida, sono semplicemente incivili, fanno a gara, a volte, a lasciarti a bocca aperta nel veder cose, nell'invertarsi cose, che forse qualcuno potrebbe considerare forma d'arte, forse, ma che conferma la tua convinzione radicatissima di non volerci mai vivere, in una città così. Però poi, nelle due ore di traffico fermo e impaziente, puoi goderti il paesaggio della città più bella del mondo, ti ripetono, tra una bestemmia e l'altra.

5 comments:

Clyo ha detto...

Mi sa che anche parcheggiare è un bel problema... Ho visto auto attaccate le une alle altre nei parcheggi che ti chiedi come abbiano fatto manovra per mettersi così.

TopGun ha detto...

Cerca Romafaschifo, se non lo conosci.

sandrokhan80 ha detto...

L'eterno paradosso italiano .... tra quanto sarebbe bello vivere nelle nostre città "potenzialmete" e il numero immenso di "scazzi" che rendono viverci più difficile che altrove. Ma non riguarda solo il quotidiano nelle città .... è una cosa che riguarda un po' tutto in Italia.

Stefano Magistri ha detto...

A volte la nostalgia mi fa mancare il suo traffico, il raccordo e la tangenziale sempre intasate sotto il sole cocente delle 7 di pomeriggio quando e' luglio.

Ma per quanto possa essere stanco, l'estate romana rimarrà sempre la migliore per me. E' quella che ti fa uscire tutte le sere di casa, non importa quanto lavori e quanto sei stanco, il dove si va poi e' irrilevante, che sia il centro oppure al parco sotto casa.

Alla fine, incontri sempre qualcuno che come te non e' mai stanco di uscire la sera.

andima ha detto...

@Clyo
sui parcheggi, consiglio questo corto;)

@Top
eccerto che lo conosco:) ma dimentico sempre di linkarlo in post come questi, ottima segnalazione.

@sandrokhan80
però attenti a non cadere nel "tutto è sbagliato", che è un contenitore che poi si colora facilmente di generalizzazione e qualunquismo. Comunque sì, son compromessi ma difficili da digerire.

@Stefano
non iniziamo con il tema del clima altrimenti ti linko due o tre post a riguardo eh :D