lunedì 1 giugno 2009

Omaggio a Massimo Troisi

Per caso qualche giorno fa ho ritrovato un vecchio mp3, era una bellissima poesia in Napoletano di Massimo Troisi. Ho voluto subito condividerla con la mia ragazza, ma lei e' Spagnola e tra noi comunichiamo soltanto in Inglese (ultimamente anche un po' in Spagnolo ma devo migliorare). Allora mi son lanciato in una traduzione dal Napoletano all'Inglese (sacrilegio lo so!) che spero non offenda il magnanimo Troisi, poi carta e penna per descrivere meglio qualche scena e infine ho pensato, perche' no, di crearne una piccola animazione e allora mouse e paint e.. dopo la foto mancante, dopo la nostalgia, ecco il mio omaggio a Massimo Troisi:


Di seguito i testi. L'originale in Napoletano (ma scrivere il Napoletano e' davvero difficilissimo, chiedo venia per gli errori):

Tu stivi 'nsieme a n'ato
i' te juardai
e prima e ra' u tiempo all'uocchi
pe s'annamura'
gia' s'era fatt annanz o cor
"a me, a me!"
O' sai comme fa o core
quann s'e' nammurat

Tu stivi 'nsieme a me
i' te juardavo e me ricevo
"comme sara' succiesso che e' fernuto?"
Ma io non m'arrengo
ce voglio pruva'!
Po' se facette annanze o core
e me ricette:
"Tu vuo' pruva'?
E pruov, i' me ne vag"

traduzione in Italiano (almeno la mia versione):
Tu stavi insieme ad un altro
e io ti guardai
e prima di dare il tempo agl'occhi
d'innamorarsi
gia' si era fatto avanti il cuore
"a me, a me!"
Lo sai come fa il cuore
quando s'innamora.

Tu stavi insieme a me
io ti guardavo e mi dicevo
"come sara' successo che e' finito?"
Ma io non mi arrendo,
ci voglio provare!
Poi si fece avanti il cuore
e mi disse:
"Tu vuoi provare?
Prova! io pero' me ne vado"

traduzione in Inglese (la mia versione):
You were with someone else
suddenly I saw you
but my eyes didnt have time
for falling in love
'cause the heart was already in a rush
saying "it's for me, it's for me!"
You know how the heart behaves
when it's in love

You were with me
I was looking at you, thinking
"how the hell everything is over now?
But I dont give up,
I wanna try again!"
then the heart came, saying
"Do you really want to try?
Try then,
but I go away.."
Se avete in mente qualche traduzione migliore, non siate timidi e lasciatela nei commenti:)

7 comments:

Alekos ha detto...

La traduzione mi sembra bella cosi'!

Che splendida poesia...e che scherzi ci fa a volte il cuore...

Zax (Andrea) ha detto...

conosco troppo poco il napoletano per valutare la fedeltà della tua traduzione, ma mi piace così com'è. Molto simpatica l'animazione, sul serio.
ottimo lavoro :-)

alla prox

Andrea

andima ha detto...

grazie ragazzi;)

francesco ha detto...

non saprei proprio fare di meglio, è bellissima così :-)

michele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
michele ha detto...

se ti fa piacere, ti scrivo la versione napoletana corretta (secondo la stessa grammatica usata da ferdinando russo e altri)

Tu stive 'nzieme a 'n'ato
je te guardaje
e primma 'e da 'o tiempo all'uocchie
pe' s'annammurà
già s'era fatto annanze 'o core.
"a me, a me":
'o ssaje comme fa' 'o core quanno s'è annammurato.

Tu stive 'nzieme a me,
je te guardavo e me dicevo
"comme sarrà succieso che è fernuto?"
ma je nun me arrenno
nce voglio pruvà!
Po' se facette annanze 'o core
e me dicette:
"tu vuo' pruvà?
e pruova, je me ne vaco"

cià

andima ha detto...

hey grazie del contributo:)