domenica 26 luglio 2009

Una domenica a Zoutelande

L'estate belga offre diverse fughe dal mormorio cittadino di Bruxelles e con appena un'oretta e mezza di treno (o di macchina) e' possibile respirare aria di spiaggia, di mare e di un sole che, nonostante non sia quello da cartoline saluti e baci, scalda e brucia anche i sorrisi più incuranti. Dopo due fine settimana ad Ostenda, oggi siam scappati nella vicina Olanda, a Zoutelande.
Il tragitto non e' lunghissimo ed il traffico quasi inesistente (questa volta siam andati in macchina, grazie ad un mio collega francese) lungo il paesaggio classico delle campagne olandesi: case basse, non più' di due piani, fattorie, si vedono cavalli, pecore, e mulini, qualcuno vecchio, in disuso, alfieri di un lavoro antico, e tanti nuovi, di quelli alti e snelli, bianchi, in schiera compatta.


La spiaggia e' differente, non come quella di Ostenda, quella dagli hotel ed i palazzi alti e lussuosi che s'affacciano sul mare prepotenti, quella dalla strada che ti porta fin al lungomare ricamato di bancarelle di pesce e gabbiani in attesa di briciole: la spiaggia di Zoutelande e' ricamata di natura, calma e quasi intatta, poco manipolata ma ben organizzata (parcheggio gratuito nei pressi dell'ingresso, lidi e bagnini, bagni pubblici gratuiti ed altre tipiche comodità da spiaggia).


La preferisco nettamente a quella di Ostenda per la tranquillità che trasmette: sicuramente meno affollata, ma soprattutto senza i fischiettii continui dei venditori di gelati e dei bagnini in continuo monitoraggio delle boe. E grazie a queste fughe domenicali, tempo permettendo, l'estate belga diventa quasi un'estate mediterranea avvertendo di meno la nostalgia ed il bisogno di certe abitudini e stimoli di umori.
Se il prossimo fine settimana siete in giro e il sole decidera' di farci nuovamente compagnia, provate a fare una scappatina a Zoutelande, ne varrà sicuramente la pena;)
Di seguito, alcuni scatti della spiaggia.

22 comments:

dancerjude ha detto...

Accidenti, hanno anche la versione italiana !

http://zoutelande.info/it/

una volta tanto...

vinz_745 ha detto...

Confermo. Bellissimo posto. Ci sono stato l'anno passato un intero weekend. Niente a che vedere con la costa Belga. Pieno di dune, brughiere, e percorsi ciclabili tra boschi e villaggetti marini. Anche la città di MiddleBurg al centro della penisola (lo Zeeland) merita una visita.

Antonio ha detto...

Bella andima, almeno vedo che l'estate da te c'e'.. qui nn fa altro che piovere mannaggia la miseria :-( Davvero un bel posto, nn vedo l'ora di godermi un po' di mare pure io :-)
Ciauzz

andima ha detto...

vinz, l'unica "pecca" secondo me e' che nel loro liberalismo ammettono anche i cani in spiaggia a Zoutelande e uno di loro ha iniziato a farla proprio a un metro da noi.. :/
a Ostende non sono ammessi per esempio, pero' onestamente nonostante questo preferisco la costa olandese.
Cmq gia' guardando i paesaggi mi era venuta voglia di una visita, ora che me lo confermi mi sa proprio che organizzo un altro sopralluogo :)

andima ha detto...

@dancerjude
si' ma non so se hai notato che alcuni contenuti rimangono in Ducth :S

@Antonio
resisti all'estate dublinese!:)

vinz_745 ha detto...

Si, ma tu considera che ci sono stato l'estate scorsa dove il sole lo abbiamo visto in fotografia. Infatti, mo ci vuole, sulla spiaggia non c'era un cane:)

Peró fu bello lo stesso perchè fittammo le bici e girammo la penisola in lungo e largo. Anzi il fresco agevola l'attività fisica.

pedro ha detto...

andima, di la verità, l'estate (ed il sole) ha la sua importanza.
dublino puo' piacere (a te, bacco, antonio...) o meno (nel mio caso), ma a chi ha bisogno di sole dopo un pò diventa insopportabile ed invivibile.

goditi il sole e le spiaggie vere.
io le metto nel "paniere" dell'alta qualità di vita.
io oggi dopo una settimana con quasi 35 gradi, con un rossa abbronzatura da un paio d'ore in terrazzo di casa, mi godo un pò di fresco (ma spero duri poco) in rep ceka.

bacco1977 ha detto...

@pedro

e' soggettivo.
Premesso che quest'estate qui e' meglio delle due precedenti, in generale preferisco i 20 gradi ai 35 gradi.
E' un fatto personale.
A 35 gradi ci vai in vacanza, ma se devo lavorare ogni giorno preferisco i 20 gradi. Per cui restero' sempre nel nord europa, anche quando lascero' dublino (per mete come scandinavia, olanda....)

Di spiaggie vere pedro mi dispiace che tu non ne abbia viste in Irlanda...Una a caso, la Brittas Bay, che e' uno spettacolo della natura, per non parlare di quelle del sud Est ed di molte del West.
Ti sei perso veramente molto....
Il direttore, gizzo ed altri hanno visto piu' di me e potranno confermare.
Puoi dire tutto ma non che le spiagge Irlandesi siano brutte. Sono tra le piu' belel che abbia mai visto, e mi sto organizzando per visitarle tutte.

P.S. prima che commenti dicendo che non so di cosa parlo, ho visto quasi tutte le spiagge olandesi e fiamminghe....son stato un mese li' in estate nel 2003 ad Agosto (oltre 30 gradi in tutta europa, dublino compresa).Molto piu' calde e continentali, ma sicuramente meno spettacolari da un punto di vista naturalistico. Non si puo' avere tutto

P.P.S. 2 settimane fa i pronti soccorso dublinesi sono stati invasi da gente con scottature. Se c'e' il sole, la tintarella la pigli pure al polo nord.

andima ha detto...

ragazzi scusate ma il proxy aziendale mi impedisce di commentare, quindi durante la giornata sono blog-muto, anzi, se avete qualche consiglio a riguardo, siete benvenuti:) mi sto informando su alcune soluzioni ma il tempo e' quello che e':)

@vinz
la prima cosa che mi venne in mente domenica vedendo tutta quella gente contenta andare in bici fu proprio di affittarne qualcuna e visitare la zona!:)

andima ha detto...

@pedro
si' ti dico la verita', e' ovvio che il sole ha la sua importanza, io in un anno e mezzo a Dublino ho avuto la crisi piu' forte proprio in estate e ti mentirei se ti dicessi che la spiaggia non mi mancava, figurati! io vengo da un paese di mare, non sara' la spiaggia piu' bella d'Italia, ma la spiaggia di Agropoli mi mancava in un modo pazzesco (anche se poi me ne scappai a Formentera!), pero' ora son qua e invece di farmi prendere dalle crisi, preferisco scoprire cosa c'e' attorno e sto trovando posti meravigliosi, ok, non saranno come molte spiagge italiane, ma credimi, bastano a farmi sentire meglio e soddisfare i miei bisogni estivi:)

andima ha detto...

e' come dice bacco sicuramente, e' soggettivo, anche io preferisco avere il sole per le vacanze, ma il clima mite per lavorare e mi pento di non essere andato abbastanza in giro in Irlanda, l'ho fatto, ma non abbastanza, perche' sono sicuro che ho perso l'occasione di trovare tanti altri posti meravigliosi.

poi e' ovvio, ci sono sempre le vacanze, per quelle di sicuro non vai in una spiaggia che non ti soddisfi pienamente, ma vai dove gia' sai di trovare l'estate che volevi!

vinz_745 ha detto...

@Bacco.
Confermo, le spiagge dell'ovest Irlandese sono tra le più belle che abbia mai visto. Parlo dal punto di vista paesaggistico perchè quanto a tuffarsi non se ne parla nemmeno.

andima ha detto...

vinz io l'ho fatto :D mi tuffai lo scorso anno a Pasqua, sulle coste del nord, nel Donegal.. 5 gradi, sotto la pioggia, non mi presi neanche un raffreddore :D

andima ha detto...

p.s. vabbe' la mia fu una pazzia, e' ovvio che l'Irlanda non e' famosa per le spiagge estive, ma tra i surfisti e' considerata tra le migliori del mondo, quello pero' e' uno sport e non e' turismo, insomma sto pasticciando un po' :/

vinz_745 ha detto...

Io invece ho avuto problemi a tuffarmi a giugno in Croazia, il che è tutto dire.
No, peró hai ragione, gli Irlandesi si tuffavano e come. Io mi limitavo a fare foto :)

Anonimo ha detto...

viva il sole e il mare....

Anonimo ha detto...

ero enzo

bacco1977 ha detto...

ragazzi, parlavo di spiagge...
dopo due anni e mezzo manco se mi pagate mi tuffo qui!!!!!
;)

Belguglielmo ha detto...

E bravo che scopri la Zelanda! Là ho visto delle spiagge inaspettatamente belle, larghe e selvagge. E poi è il paradiso dei ciclisti!

bacco1977 ha detto...

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2009/29-luglio-2009/i-vicoli-spunta-lido-forcellala-nuova-trovata-contro-mare-inquinato-1601614763765.shtml

Mi sembrava in tema.

Agropoli non e' Napoli.

Zax (Andrea) ha detto...

bella spiaggia, bella davvero ma ... l'acqua non è un po' troppo fredda da quelle parti ?

andima ha detto...

@bacco
ahahaa mannaggia che s'inventano a Napoli:D se sfruttassero il loro genio in cose costruttive, secondo me molte cose migliorerebbero

@Zax
l'acqua era freddina e' vero, ma onestamente mi tuffo sempre a "bomba" quando ho paura della temperatura, e cioe' inizio a correre dalla spiaggia e mi tuffo direttamente in acqua, cosi' ci penso di meno :D dopo i primi brividi e qualche minuto.. tutto diventa normale e ti godi il bagno :)