giovedì 10 dicembre 2009

Con tanto di barzelletta finale

L'intero intervento di Berlusconi oggi a Bonn, con tanto di barzelletta finale...

Prima parte:



Seconda parte:


8 comments:

bacco1977 ha detto...

gli spaccherei il muso.
grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Alessandra ha detto...

che vergogna e che rabbia. Non riesco proprio a rimanere indifferente.

andima ha detto...

oramai crede di parlare ogni volta alla platea cibata dai suoi programmi tv, platea cui si nascondono tante cose, e davvero appare consapevole di un potere ed un'autorita' che all'estero non capisce di non avere, eppure usa il palcoscenico europeo per lanciare attacchi ai giornali esteri, all'opposizione, per difendersi dal No B Day, dai magistrati, elogiandosi per problemi che in realta' son ancora irrisolti come l'immondizia a Napoli (e a Palermo le cose stanno diventando anche peggio) ed i soccorsi in Abruzzo, proprio nei giorni in cui il consiglio comunale a l'Aquila si riunisce tra le macerie per protesta ma per il tg5 e' una festa.. insomma.. mi fermo altrimenti potrei continuare per ore

pedro ha detto...

e se avesse ragione lui?

e se in italia chi cerca di processarlo fosse solo un mangiabambini comunista e chi protesta contro di lui un criminale e terrorista?

e se in italia tutto andasse veramente bene, come il buon presidente operaio ci racconta e noi, ignoranti e pessimisti, accecati dall'odio non riuscissimo a distinguere il bene dal male?

e se le trasmissioni sulle reti mediaset tra qualche anno eminenti specialisti e professori, scoprissero essere state altissima cultura?

e se tutte le notizie false e cattive dette contro questo bravo ometto, non fossero nietnt'altro che semplici cattiverie, bassezze e furbate contro un onesto imprenditore e politico?

e se la corruzione che gli si accusa non fosse altro che donazioni personali e disinteressate a persone che poi, casualmente, sono in relazione con procedure e avveniment che riguardano questo simpatico vecchietto?

e se la caduta della moralità, dei valori positivi, dell'onestà, dell'"essere e non apparire", della concretezza, non dipendessero dal premier che possiede solo 3 televisioni(ufficialmnte) e diversi giornali e media e che influenza le opinioni e gli stili di vita degli italiani da decenni?

e se la mafia non avesse mai avuto alcun contatto con questa onesta personcina?

e se le leggi ad personam non fossero altro che pura illazione e invenzioni di scarsa fantasia?

e se esistesse veramente DIO, perchè non ci fa un favore e se lo porta al suo fianco per aiutarlo a governare meglio il mondo?

pedro ha detto...

visto che il buon berlusconi racconta che in italia non esiste impunità parlamentare, come commentare la notizia?

"Cosentino, la Camera nega l'arresto Voti contrari anche dall'opposizione" (l'"opposizione" che poi scende in piazza per il noB-day...)

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_10/cosentino-negata-autorizzazione-arresto_b3791478-e585-11de-9093-00144f02aabc.shtml

vinz_745 ha detto...

La cosa grave è che sia stato ammesso nel PPE e che continuino a farcelo restare.

La destra europea ha gravi responsabilità in relazione al berlusconismo. Questo va detto.

S t E ha detto...

ogni giorno grazie al tuo google Reader riesco a tenermi aggiornata su quello che succede intorno. E stranamente, tranne foto e filmati, riesco a vederti dal mio bunker!
Per cui, grazie !

andima ha detto...

@StE
grazie a te StE:) Google reader oramami e' il mio giornale mattutino, essendo iscritto a diversi feed da blog di ogni genere + i feed di molti canali youtube + una dozzina di contatti che condividono con me in google reader = una miscela enorme di notizie, di ogni genere, cronaca, politica, risate, assurdita', insomma.. un giornale! anche se devo ammettere che la maggior parte oramai e' politica.. e la cosa forse stufa un po', anche su questo blog spesso penso non sia giusto inquinare il tutto con la politica, volevo fosse soltanto un'isola di fantasia e pensieri, poi volevo soltanto raccontare Bruxelles, poi un diario, poi ogni tanto esco dal recinto prefissato.. insomma.. non so spremendolo che ne esce fuori:S