martedì 24 agosto 2010

La tua ragazza sicuramente non lo sa

"Immagina di essere con la tua compagna, appena dopo aver detto qualcosa di terribile, ti sei comportato come un imbecille. Litigate ma d'un tratto ti rendi conto di esserti comportato come un imbecille e chiedi scusa. Lei al principio è furiosa con te, ma dopo poco accetta le tue scuse. Tu inizi a pensare che la tormenta sia già passata e che tutto sia a posto. E cosa succede? D'improvviso lei si ricorda di qualcosa di terribile che hai fatto 27 anni fa! Non lo aveva pensato prima, ma d'improvviso lo ricorda e vuole tornare a discuterne, non può credere che avevi fatto quello".

Da una intervista di Eduard Punset, uno dei padri della costituzione spagnola che oggi si occupa della divulgazione di scoperte scientifiche, a Robert Sapolsky, esperto americano di scienze neurologiche, mentre si parlava del sistema limbico, parte del cervello umano responsabile di interconnessioni decisionali ed emotive, e di come alcune memorie sono legate tra loro attraverso delle emozioni comuni.

Ecco, la prossima volta che litigando con la vostra ragazza d'improvviso vengono fuori fatti di 2 anni prima che si pensava fossero dimenticati, risolti, sepolti, per qualcosa che avevate fatto, detto (o soltanto pensato), ecco provate a spiegarlo alla vostra ragazza che voi non c'entrate niente, che siete innocenti, che è tutta colpa del sistema limbico e delle interconnessioni neurologiche che hanno rispolverato quella memoria, lei sicuramente non lo saprà e potrebbe essere un modo per salvarvi. Ecco, provateci, poi però fatemi sapere com'è andata.

7 comments:

chechi ha detto...

ahahaha! mi spiace dirtelo ma per noi donne non esistono cose risolte, sepolte e dimenticate...nel bene e nel male!!!
(ooodddddddiiiooo che darei per pensare come un maschio per 1 ora nella mia vita!! solo 1 ora!! pensieri lineari con una sola dimensione temporale!!)

Anonimo ha detto...

Peccato che vengono in mente solo le cose brutte e mai quelle belle!

andima ha detto...

Ecco io mi immagino la scena cosi':

già nel pieno del litigio..
lei: si' mi ricordo benissimo, facesti esattamente lo stesso!
lui: ma adesso cosa significa? sono passati anni, ma dai!
lei: significa e come! adesso dimmi, perché?
lui: ma no, ma no.. aspetta.. aspetta un attimo, che poi... non devi farti confondere, e' il sistema limbico che adesso.. che ti fa ricordare queste cose..
lei: il sistema che?
lui: limbico, il sistema limbico, io adesso non c'entro niente, e' tutta una questione di neuroni
lei: ma quali neuroni? quelli che ti mancano? ma cosa stai dicendo?
lui: si' si', lo ha detto lo scienziato, come si chiama.. Sapolsky, non lo dico mica io..
lei: Sapo chi? Ma cosa stai dicendo?

a questo punto si aprono due scenari (ma forse più di due):

1. lui e' riuscito a cambiare argomento, lentamente il suo battito cardiaco rallenta e si sente salvo, lei e' confusa dalla storia dello scienziato, a lui basta qualsiasi cosa per cambiare argomento, tipo:
lui: Sapolsky, poi ti faccio leggere.. comunque.. hai comprato il prosciutto oggi?

e magari e' salvo.

2. lei non e' cascata nella confusione e anzi si infuria di più, tipo:
lei: come al solito stai cercando di cambiare argomento, ma non funziona, non funziona con me!

e lui e' nella merda.

gattosolitario ha detto...

Ma dai, non é male come scusa, mi piace : )

Norman P. ha detto...

Ahaha! E se lei invece
a) prontamente incassa: "benissimo, tesoro, rettifico: il mio sistema limbico, efficiente prodotto di raffinata evoluzione, mi ha appena provvidenzialmente informata che anche 2 anni fa, e 27 anni fa anche se tu stesso non lo sapevi, facesti esattamente la stessa cosa, e ora dimmi PERCHé!?!";

b) scientificamente si appassiona: "ma dài! Quindi funziona così, spiegami bene... Ok, facciamo una prova allora, adesso tu dici qualche altra boiata delle tue, e vediamo quante altre me ne vengono in mente, come quella volta... Funziona, mi ricordo! E adesso spiegami: PERCHé!?!":

c) legge andimabe e allora... beh, lo sapeva: PERCHé?!?

andima ha detto...

@Norman
la seconda opzione mi spaventa!

TopGun ha detto...

questa scusa sarò utilizzata.

ti farò sapere gli esiti.